Radio Tolfa Europa

La Libreria di Radio Tolfa Europa

Prima di noi (Giorgio Fontana)

Una famiglia del Nord Italia, tra l’inizio di un secolo e l’avvento di un altro. I Sartori, quattro generazioni, dal 1917 al 2012, dal Friuli rurale alla Milano contemporanea, dalle guerre mondiali alla ricostruzione, alla globalizzazione, dal lavoro nei campi alle scrivanie delle multinazionali. Il romanzo di Giorgio Fontana ripercorre un secolo di eventi, dalla prima guerra mondiale fino ai giorni nostri, attraverso le vicende di una famiglia. Quattro generazioni che si susseguono, partendo da Maurizio Sartori che decide di disertare nel 1917 in pieno conflitto mondiale, ed arrivando fin quasi ai nostri giorni, nel 2012, quando la bisnipote si reca sulla sua tomba come si chiudesse un ideale cerchio. In mezzo a tutto questo emerge il destino della famiglia Sartori che lottano, cercano il loro posto al sole, hanno sogni di autorealizzazione che variano a seconda dei momenti storici ed alla personalità che li contraddistingue. Tutti quanti risultano accomunati da un senso di inquietudine che si manifesta col desiderio di una fuga perenne: per paura, per protesta, o per dare un senso alla propria esistenza alla ricerca di un riscatto sociale.

Cercando Emma (Dacia Maraini)

Dacia Maraini indaga sul rapporto profondo e contraddittorio che lega Flaubert al suo personaggio più noto: Emma Bovary. Emerge la figura di un uomo che si guarda dentro e non si piace affatto.

Fu sera e fu mattina (Ken Follett)

Prequel della saga di Kingsbridge. Ken Follett conduce il lettore in un viaggio epico pieno di sorprese, avventura, coraggio, amore, odio e ambizione che termina dove I pilastri della terra hanno inizio. “Fu sera e fu mattina” rappresenta il prologo alla trilogia di Follett dedicata al fittizio paese di Kingsbridge e alla sua comunità, iniziato oltre trent’anni fa con il best seller “I pilastri della Terra”. In questo romanzo la storia retroagisce di un secolo e mezzo rispetto alla narrazione di quel primo libro, fa comprendere come sia nata Kingsbridge (King’s Bridge) e come si vivesse nell’Inghilterra dell’alto medioevo.

Croce del sud (Claudio Magris)

Tre storie che si svolgono nel “mondo alla fine del mondo”, tra Patagonia e Araucania, in paesaggi di affascinante e inquietante bellezza, ma anche di devastanti barbarie che i personaggi sfidano ognuno a suo modo, senza schemi ideologici, difendendo quelle terre divenute loro patria e le genti vinte e perseguitate che le abitano: l’antropologo e linguista Janez Benigar, avventuriero, gaucho e uomo di famiglia, divenuto araucano e patagone senza mai dimenticare la sua patria slovena, geniale e balzano studioso di lingue e civiltà perdute e architetto di comunità utopiche; l’avvocato francese Orélie-Antoine de Tounens che si proclama re di Araucania, un regno che non c’è; Suor Angela Vallese, che dedica la sua intera esistenza agli indigeni sfruttati e massacrati della Terra del Fuoco. Il romanzo risente dell’influenza di grandi nomi, come: Borges, Campana, Pascoli, Conan Doyle, Verne, Poe, Lovecraft. E ancora, del poema nazionale argentino “Martin Fierro” di Josè Hernandez, del romanzo “Il re delle due Sicilie” di  Andrzej Kusniewicz.

 

 

Radio Tolfa Europa
rte logo

Registrazione al Tribunale di Civitavecchia n. 2/2020 (Registro Stampa) il 22/07/2020

Contatti
direttore responsabile

Augusto Sciarra

INDIRIZZO

Via della Concia 53

00059 Tolfa

Phone

+39 329 7112630

Le nostre APP
Torna su