Radio Tolfa Europa

Pugilato: Addio al campione Sandro Mazzinghi

(liberoquotidiano.it)

Il pugilato piange Sandro Mazzinghi, Benvenuti “Era rivale più duro”

Classe 1938, il toscano è morto a Pontedera all’età di 81 anni dopo una breve malattia. “Per noi è un giorno triste, ma non possiamo che andare orgogliosi per l’uomo, l’atleta, il Campione e il padre che è stato – hanno scritto su Facebook i figli David e Simone – Ciao Babbo, non ti dimenticheremo mai”. “E’ una brutta, brutta, brutta notizia – ha dichiarato Nino Benvenuti, amico e rivale di Mazzinghi – E’ come se morissi io, abbiamo sempre fatto le cose di pari passo. Sul ring Sandro era il massimo, l’Avversario con la A maiuscola, aveva tutto ciò che ti metteva in difficoltà. La nostra era una sana rivalità sportiva: se non ci fossi stato io Sandro avrebbe ottenuto un numero ancora maggiore di successi”. “Sandro era un personaggio illustre per il mondo dello sport – ha dichiarato il presidente della Fpi Vittorio Lai – un grande campione, un uomo che ha dato tanto al pugilato, a Pontedera, alla Toscana, all’Italia e al mondo intero. Ci lascia uno degli ultimi grandi campioni sportivi che l’Italia ha avuto”.

(ilfattoquotidiano.it)

Sandro Mazzinghi, morto il pugile che fu campione del mondo e rivale di Benvenuti. A ottobre avrebbe compiuto 82 anni: è morto questa mattina all’ospedale Lotti di Pontedera, sua città natale. Il sindaco lo ricorda: “Per tutti noi resterai esempio di umanità, coraggio e determinazione. La tua storia è la nostra storia, dai tempi eroici come uomo e simbolo della rinascita, fino al tuo incoraggiamento durante la pandemia”.

(gazzetta.it)

Addio a Sandro Mazzinghi: se ne va a 81 anni uno dei più grandi pugili italiani. Fu campione del mondo ed europeo, guerriero indomabile dentro e fuori dal ring. Celebre la sua rivalità con Benvenuti.

(repubblica.it)

Boxe, è morto Sandro Mazzinghi, storica la sua rivalità con Benvenuti: “Era un guerriero”. Si è spento a Pontedera. Avrebbe compiuto 82 anni a ottobre. Ex campione iridato dei superwelter. Epiche le sue battaglie con l’istriano, che lo ricorda così: “Con lui battaglie dure, ma ci siamo rispettati”.

Nino Benvenuti: “Sul ring Sandro era un guerriero, ti metteva paura, lo guardavi negli occhi e capivi che per lui c’era solo il volerti sopraffare, voleva vincere a tutti i costi. Ci siamo battuti, sono sempre state battaglie dure, ma l’ho sempre rispettato e ora lo ricordo con affetto. La nostra è stata una rivalità come quella fra Coppi e Bartali, abbiamo diviso l’Italia dello sport”.

(lastampa.it)

Il mondo della boxe piange Sandro Mazzinghi, morto a 81 anni. Fu campione del mondo superwelter, la sua rivalità con Benvenuti fece epoca: “Siamo stati come Coppi e Bartali”.

(corriere.it)

Sandro Mazzinghi morto a 81 anni: è stato uno dei più grandi pugili italiani. Grande pugile, ma anche scrittore e cantante, è stato campione del mondo e europeo dei pesi medi, rivale di Nino Benvenuti. Coraggioso più che tecnico, era il classico esempio di combattente del ring.

(iltempo.it)

Il mondo dello sport piange Mazzinghi

 

 

 

Radio Tolfa Europa
rte logo

Registrazione al Tribunale di Civitavecchia n. 2/2020 (Registro Stampa) il 22/07/2020

Contatti
direttore responsabile

Augusto Sciarra

INDIRIZZO

Via della Concia 53

00059 Tolfa

Phone

+39 329 7112630

Le nostre APP
Torna su